Moleskine City Notebook

di Giovanni Sonego 14 gennaio 2011

Le Moleskine… gli intramontabili quaderni di appunti, quelli usati dai viaggiatori famosi, primo fra tutti Bruce Chatwin come racconta nel video qui sotto la moglie Elizabeth, che addirittura fu il primo ad usare il nome Moleskin (senza e) per il taccuino acquistato a Parigi da un cartolaio che si riforniva da una piccola azienda artigiana. Assoluta robustezza e resistenza alle aperture. Copertina rigida, per poter prendere appunti anche senza doversi appoggiare ad un tavolino. Il fascino del viaggiatore d’altri tempi. Beh, insomma, sappiamo tutti di cosa stiamo parlando no?

Forse non tutti sanno che alla scomparsa del cartolaio artigiano di Tours, nel 1986, la produzione di moleskine stava per cessare, ma Francesco Franceschi un imprenditore italiano decise di dare nuova vita al taccuino. Oggi l’azienda vanta addirittura 450 dipendenti.

Moleskine City Notebook

Per rilanciare il prodotto, il celebre quaderno è stato prodotto in numerosissime versioni. La versione City Notebook, è una guida speciale da acquistare per sé o da regalare agli amici. Destinata ai viaggiatori che vogliono organizzare il proprio viaggio e conservarne la memoria raccogliendo le informazioni e scoperte personali città per città.

moleskine-city

Acquisto Online di Moleskine City Notebook >>

 

 

 

Alcune immagini dei taccuini Moleskine City

 

 

 

Come sono fatti i Moleskine City Notebook?

Ogni taccuino, è dotato di chiusura ad elastico e le 228 pagine, con mappe a colori, sono rilegate a punto refe.
Dispone di una tasca interna a soffietto e di tre segnalibri di colore diverso.

  • Informazioni utili
    Per capire la città una serie di pagine riassuntive, con la sequenza delle cartine di zona successive. La mappa della metropolitana, con tutte le fermate.
  • Cartine
    Decine di pagine con le cartine di zona (scale variabila da 1:5.000 a 1:17.000)
    Ingrandimenti del centro cittadino
    Elenco alfabetico delle vie
  • Pagine vuote
    Fino a 76 pagine libere per raccogliere informazioni utili, trascrivere le proprie impressioni, annotare i pensieri, le storie, le persone incontrate, in poche parole la propria esperienza sulla città. Indispensabili per ritrovare emozioni altrimenti perdute.
  • Archivio Personale
    12 sezioni in due serie da 6 per ritrovare velocemente in tuturo tutto ciò che conta. Le prime 6 tacche sono predefinite, ma le altre sei sono lassciate in bianco e potrai crearle liberamente
  • 32 fogli staccabili
    per appunti volanti e per lasciare un messaggio.
  • 12 Post-it
    trasparenti, riposizionabili ti aiutaranno a tener traccia dei tuoi itinerari.

Città disponibili per i City Notebook

Il taccuino Moleskine è già stato pubblicato per le seguenti città

Amsterdam
Barcellona
Berlino
Chicago
Boston
Dublino
Firenze
Lisbona
Londra
Los Angeles
Madrid
Milano
Montreal
New York
Parigi
Praga
Roma
San Francisco
Seattle
Venezia
Vienna
Washington

Fonti

 

 

Altri Prodotti Suggeriti

  • Internet BookShopInternet BookShop (0)
    Sito di riferimento per comprare libri online. Offerte e sconti sui libri, ma anche sulle spedizioni
  • Le Guide Routard – ora in ripubblicate da TouringLe Guide Routard – ora in ripubblicate da Touring (0)
    Sono sempre state considerate le guide degli squattrinati e dei giramondo. Nate negli anni '70 dalla mano di Philippe Gloaguen come bibbia […]
  • Maloca, Maloca di Michela SonegoMaloca, Maloca di Michela Sonego (0)
      Il libro è stato finalista dell'edizione 2003 del premio letterario internazionale "Città di Gaeta" Letteratura di […]
  • Comprare Online con AmazonComprare Online con Amazon (0)
    Alzi la mano chi non conosce Amazon.com Nessuno, vero? Ormai da tempo Amazon è diventato il sinonimo di acquisto online. È il più […]
Altre informazioni
I celebri taccuini hanno aggiunto una linea di prodotto, specifica per i viaggiatori curiosi e attenti, che vogliono esplorare le più belle città del mondo annotando in modo intelligente le loro esperienze e le loro scoperte.
€ 7.65

I commenti sono chiusi.